Strumenti personali

foto-001.jpg
foto-002.jpg
foto-003.jpg
foto 004
foto 005
foto 006
Tu sei qui: Home / Notizie / Segreteria - Affari Generali / Bando “Impresa sicura"

Bando “Impresa sicura"

La misura, rivolta alle micro e piccole imprese commerciali e artigiane, promuove gli investimenti in sistemi innovativi per la sicurezza e la prevenzione di furti, rapine e atti vandalici. Domande dal 20 settembre 2016 al 13 ottobre 2016

Incentivi per micro e piccole imprese per aumentare la sicurezza in azienda

Il bando prevede un contributo a fondo perduto per gli investimenti per la sicurezza e per l’acquisto di dispositivi di pagamento e stoccaggio per la riduzione del flusso di denaro contante.
 

Interventi ammissibili:
A. sistemi di video-allarme antirapina
B. sistemi di video-sorveglianza a circuito chiuso e sistemi antintrusione con allarme acustico; blindature
C. casseforti
D. sistemi antitaccheggio
E. serrande e saracinesche
F. vetrine e porte antisfondamento e/o antiproiettile, inferriate e porte blindate
G. sistemi biometrici
H. telecamere termiche
I. sistemi di pagamento elettronici
J. sistemi di rilevazione delle banconote false
K. dispositivi aggiuntivi di illuminazione notturna esterna
L. automazione nella gestione delle chiavi

 

Lo stanziamento complessivo è di 2.030.000,00 euro: 1.000.000,00 di euro destinati alle imprese ricadenti nell’intero territorio lombardo. Esauriti i quali i restanti 1.030.000,00 euro saranno ripartiti su base provinciale alle imprese ricadenti nei territori delle singole Camere di Commercio.

 

CHI PUO' PRESENTARE LA DOMANDA

Micro e piccole imprese commerciali e artigiane attive ed iscritte al Registro delle imprese con almeno un punto vendita in Lombardia con un codice ATECO, riferito al punto vendita indicato in visura camerale e oggetto di intervento a valere sul bando, che rientri tra quelli previsti dal bando e qui di seguito elencati. 

 

IMPRESE COMMERCIALI
G.46.48 Commercio all'ingrosso di orologi e di gioielleria
G.47.26 Commercio al dettaglio di prodotti del tabacco in esercizi specializzati
G.47.30 Commercio al dettaglio di carburante per autotrazione in esercizi specializzati
G.47.73 Commercio al dettaglio di medicinali in esercizi specializzati
G.47.75 Commercio al dettaglio di cosmetici, di articoli di profumeria e di erboristeria in esercizi specializzati
G.47.77 Commercio al dettaglio di orologi e articoli di gioielleria in esercizi specializzati
G.47.42 Commercio al dettaglio di apparecchiature per le telecomunicazioni e la telefonia in esercizi specializzati
G.47.71 Commercio al dettaglio di articoli di abbigliamento in esercizi specializzati
G.47.72 Commercio al dettaglio di calzature e articoli in pelle in esercizi specializzati
I.56.10.11 Ristorazione con somministrazione
I.56.30 Bar e altri esercizi simili senza cucina

 

IMPRESE CON QUALIFICA DI “IMPRESA ARTIGIANA”
C. 32.12 Fabbricazione di oggetti di gioielleria e oreficeria e articoli connessi
C.14 Confezione di articoli di abbigliamento, confezione di articoli in pelle e pelliccia)
C.15 Fabbricazione di articoli in pelle e simili
C.26.52 Fabbricazione di orologi

 

INVESTIMENTO MINIMO
1.000,00 euro

 

ENTITA' DEL CONTRIBUTO 

50% delle spese ammissibili nel limite massimo di € 5.000,00 (regime “de minimis”)
 

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

Le domande devono essere presentate on line dal 20 settembre al 13 ottobre 2016 sul sitohttp://webtelemaco.infocamere.it  accedendo alla sezione “Servizi e-gov” e selezionando la voce “Contributi alle Imprese”.
Il manuale per la profilazione e la presentazione della domanda è disponibile sul sito di Unioncamere Lombardia alla sezione “bandi - contributi alle imprese”.
La registrazione al sito www.registroimprese.it, necessaria per accedere al sitohttp://webtelemaco.infocamere.it ed inviare la domanda di contributo, va richiesta almeno 48 ore prima del termine fissato per la presentazione della domanda.

 

INFORMAZIONI 
Per informazioni di carattere generale: email: carla.ingoglia@lom.camcom.it
Per comunicazioni ufficiali (variazioni, rinuncia): PEC bando1.ucl@legalmail.it

 

 

Clicca qui per maggiori informazioni

Azioni sul documento

 

Links

Comune di Flero (BS)

Piazza IV novembre, 4
25020 Flero (BS)
Tel.030 2563173 | Fax.030 2761200
P.IVA 00869010173
IBAN IT 74 U 02008 54511 000002879098
Codice univoco ufficio per Fatturazione Elettronica
Posta Elettronica Certificata
Scrivi al Comune